12/10/2019 - Serie D: gara sfortunata e dal finale amaro per la Virtus Certaldo

Finisce davvero male per la Virtus Certaldo la terza partita del campionato di serie D, battuta in casa da S.S. Campi Bisenzio per 62-64 (13-9, 28-25, 48-41, 62-64). Veniamo subito al sodo. La Virtus Certaldo è in vantaggio per 62-61, rimessa dal fondo in attacco per gli ospiti, mancano appena 6 decimi di secondo al termine. In 6 decimi di secondo è impossibile organizzare un tiro, l'unica cosa fattibile per realizzare è una specie di "tap in" a canestro. Campi Bisenzio ha effettuato un tiro da 3, realizzandolo, dopo oltre 1 secondo abbondante. Gli arbitri si sono consultati fra di loro, poi con gli ufficiali di campo. Dopo un po' hanno convalidato il canestro, scatenando grosse polemiche in campo e sulle tribune. E' molto probabile, anzi è quasi scontato, che l'ufficiale di campo a cronometro non sia stato preciso e repentino nel far ripartire il tempo, altrimenti tutto ciò non sarebbe stato possibile. La Virtus Certaldo ha così perso 2 punti con questa decisione. Speriamo che non siano decisivi a fine campionato. Rimane molta rabbia e incredulità per questa decisione che di fatto ha condizionato la partita. Non me la sento di raccontare tutto ciò che era accaduto nei 39 minuti 59 secondi e 4 decimi precedenti, la delusione per questo finale clamoroso è troppo forte. Prossima partita per la Virtus Certaldo domenica 20/10 (ore 18.30) in trasferta contro Poggibonsi Basket. Chiudiamo con i tabellini odierni: Barbieri 19, Mencherini 17, Basili 12, Conforti G. 5, Guainai 5, Tordini 4, Calvani 0, Chesi 0, Santangelo n.e., Gianfortone n.e., allenatore Baldini.

05/10/2019 - Serie D: seconda vittoria consecutiva della Virtus Certaldo

Seconda vittoria consecutiva della Virtus Certaldo nel campionato di serie D. Dopo aver sconfitto in trasferta la scorsa settimana il Galli San Giovanni per 53-58, stavolta la Virtus Certaldo ha vinto davanti al proprio pubblico contro Valbisenzio Vaiano per 61-53 (15-14, 31-27, 48-42, 61-53), al termine di una gara caratterizzata da un grosso equilibrio in ciascuno dei 4 periodi di gioco. La Virtus Certaldo si è presentata a questa partita con un nuovo giocatore, Mencherini Leonardo, classe 1998, che fra l'altro si è rivelato decisivo per le sorti dell'incontro, autore di 15 punti. La Virtus Certaldo ha chiuso il 1° quarto in vantaggio di 1 solo punto, poi è riuscita a prevalere anche negli altri 3 quarti con scarti minimi (+1, +3, +2, +2) cogliendo un'altra vittoria molto preziosa in chiave salvezza, contro una squadra anch'essa vittoriosa nella gara d'esordio. Ancora una volta la difesa è stata l'arma vincente della squadra, che esattamente come nell'altra partita ha tenuto gli avversari a soli 53 punti. La Virtus Certaldo sarà attesa da un'altra gara interna sabato 12/10 (ore 21.15) contro Santo Stefano Campi Bisenzio, squadra che non era presente nello scorso campionato, da non confondersi con la Pallacanestro Campi Bisenzio, squadra che era giunta al 2°posto nella scorsa stagione, e probabilmente la favorita di questo campionato per la promozione in C Silver. Questi i tabellini della vittoria contro Valbisenzio: Barbieri 27, Tordini 15, Mencherini 15, Calvani 3, Conforti G. 1, Basili 0, Santangelo 0, Faso 0, Guainai 0, Gianfortone n.e., Galieni n.e., allenatore Baldini.

28/09/2019 - Serie D: ottimo esordio della Virtus Certaldo

Comincia nel migliore dei modi il campionato di serie D per la Virtus Certaldo, vittoriosa in trasferta contro Galli San Giovanni per 53-58 (15-18, 32-27, 45-38, 53-58). La Virtus Certaldo disputa un buon 1° quarto, chiudendolo leggermente in vantaggio, poi l'inerzia della gara passa in mano ai padroni di casa. Nei 2 quarti centrali il Galli San Giovanni, grazie ad un parziale di 30-20, si porta in vantaggio, dando l'impressione di avere quasi in pugno la partita. Nell'ultimo quarto la Virtus Certaldo produce un grosso sforzo per tentare di riacciuffare la situazione, riuscendo a cambiare completamente l'inerzia della gara. Con un parziale di 20-8 a suo favore torna definitivamente avanti nel punteggio, andando così a cogliere una bella e preziosa vittoria in trasferta. La Virtus Certaldo ha costruito questo successo in rimonta grazie soprattutto ad un'ottima prova difensiva. Proprio sulla difesa dovrà puntare molto la Virtus Certaldo nel corso della stagione, che potrebbe rappresentare ancora una volta il punto di forza della squadra. La squadra poi, se vorrà togliersi qualche grossa soddisfazione, dovrà lavorare molto anche sulla fase offensiva, non avendo quest'anno a disposizione 3 dei 4 giocatori che chiusero lo scorso campionato con una media realizzativa in doppia cifra (Cantini, Borgianni e Giannelli). Prossimo impegno per la Virtus Certaldo sabato 05/10 (ore 21.15) in casa contro Val Bisenzio Vaiano. Questi infine i tabellini odierni: Barbieri 18, Basili 11, Tordini 11, Guainai 9, Santangelo 6, Faso 2, Conforti G. 1, Gianfortone 0, Bonini 0, Chesi n.e., allenatore Baldini.

14/09/2018 - Coppa Toscana: cede di 1 punto dopo 1 tempo supplementare la Virtus Certaldo

Si è conclusa con una sconfitta indolore per la Virtus Certaldo questa edizione della Coppa Toscana riservata alle squadre di serie D. Impegnata in casa contro Jokers Basket Firenze, squadra anch'essa già tagliata fuori dalla lotta per il 1° posto, ormai acquisito dal Poggibonsi Basket, la Virtus Certaldo ha perso per 67-68 dopo un tempo supplementare (13-11, 18-32, 39-41, 60-60, 67-68) al termine di una gara giocata a fasi alterne fino al 30°, poi diventata incerta, equilibrata ed anche appassionante fino allo scadere. La Virtus Certaldo fatica assai nei primi minuti a trovare la via del canestro (2-6 al 5°), poi comincia a tirar fuori qualcosa di buono, terminando il 1° quarto in leggero vantaggio (13-11 al 10°). Disastrosa per la Virtus Certaldo la prima parte del 2° quarto. Un parziale di 18-1 consente agli ospiti di acquisire un discreto vantaggio (14-29 al 17°). Poi abbiamo una fase assai equilibrata durata circa 10 minuti, con il Jokers Basket che riesce comunque a mantenersi avanti con un certo scarto (26-39 al 27°). Rinvigorita da 2 canestri da 3 consecutivi, la Virtus Certaldo è protagonista di una fiammata improvvisa. Con un parziale di 12-0 in soli 2 minuti si riporta a stretto contatto con gli avversari (38-39 al 29°). Il Jokers Basket non molla. Un controparziale di 5-0 a cavallo fra il 3° e il 4° periodo consente agli ospiti di respirare un po' (38-44 al 31°). Da lì in poi la gara diventa incerta ed appassionante fino al termine. La Virtus Certaldo rimette il capo avanti verso la metà dell'ultimo quarto (50-48 al 34°), prima di riessere sorpassata dagli avversari. Negli ultimi 30 secondi la Virtus Certaldo arriva ad un passo dalla vittoria. 2 punti di vantaggio, tiro libero a disposizione e possesso di palla. La squadra però gestisce male questo scorcio finale di gara, facendosi raggiungere dagli ospiti poco prima dello scadere. Molto equilibrio anche nel tempo supplementare. Alla fine il Jokers Basket sbaglia qualcosina di meno, e soprattutto ha il merito di realizzare un punto in più. La Virtus Certaldo ha un po' buttato via una vittoria che sembrava quasi certa a 25 secondi dal termine, dopo aver avuto il grosso merito di riacciuffare una partita che sembrava ormai persa. La squadra, salvo rinforzi a stagione in corso, avrà molto da lottare per conquistare la salvezza in campionato. Ringiovanita assai nella rosa (ricordiamo l'età media inferiore ai 21 anni) manca un po' di esperienza per gestire al meglio alcune situazioni e momenti di sbandamento. Caratterizzata già da una buona difesa, per ora accusa discontinuità di rendimento e qualche carenza in fase offensiva. Strada facendo però avrà solo da migliorare. Fra un paio di settimane vedremo gli sviluppi in campionato. Prossima partita, la prima di campionato, sabato 28/09 (ore 21.15) in trasferta contro Galli San Giovanni. Questi i tabellini odierni: Barbieri 18, Tordini 18, Santangelo 14, Basili 11, Calvani 3, Conforti G. 2, Bonini 1, Galieni 0, Faso 0, Gianfortone 0, Conforti L. 0, Chesi 0, allenatore Baldini.

11/09/2019 - Coppa Toscana: prima sconfitta della Virtus Certaldo

Prima sconfitta stagionale della Virtus Certaldo, battuta in trasferta dal Poggibonsi Basket per 59-51 (12-8, 35-18, 45-30, 59-51) nella seconda partita valevole per la Coppa Toscana di serie D. Dopo una fase iniziale piuttosto equilibrata di quasi 10 minuti (9-8 al 10°), il Poggibonsi Basket prende il sopravvento. Con un canestro da 3 allo scadere del 1° quarto e con un ottimo avvio di 2° quarto i locali, con un parziale di 8-0, scappano via nel punteggio (17-8 al 13°). Non manca la reazione della Virtus Certaldo, che con un controparziale di 6-0 torna quasi a contatto con i padroni di casa (17-14 al 15°). Nella seconda parte di questo periodo si decide la partita. La Virtus Certaldo accusa un forte sbandamento, subendo molti contropiedi. Il Poggibonsi Basket scappa via nel punteggio (18-4 il parziale) giungendo all'intervallo con un netto vantaggio (35-18 al 20°). Da lì in poi i padroni di casa controllano agevolmente la gara, rimanendo sempre avanti con uno scarto compreso fra i 14 e i 19 punti. Soltanto nei minuti finali la Virtus Certaldo riesce a ridurre un po' le distanze, finendo la gara con una sconfitta accettabile almeno nel punteggio. La Virtus Certaldo si è ritrovata a che fare con una squadra rinforzata rispetto alla stagione precedente. Lo sbandamento accusato nel 2° quarto poi ha complicato ulteriormente le cose, con la Virtus Certaldo che non è più riuscita a ritornare "in partita". Vedremo gli sviluppi nelle gare successive, la squadra assai ringiovanita deve ancora trovare un certo equilibrio. Prossima partita sabato 14/09 (ore 21.15) in casa contro Jokers Basket Firenze. Questi i tabellini odierni: Basili 11, Barbieri 11, Guainai 10, Conforti G. 6, Tordini 5, Calvani 5, Faso 2, Santangelo 1, Gianfortone 0, Conforti L. 0, Bonini 0, Chesi 0, allenatore Baldini.

08/09/2019 - Coppa Toscana: esordio vincente della Virtus Certaldo

Comincia bene per la Virtus Certaldo la stagione 2019/2020, vittoriosa in trasferta nella prima gara di Coppa Toscana contro Bianco Blu Firenze per 49-61 (13-19, 23-42, 42-54, 49-61). La Virtus Certaldo, presentatasi a questa partita con una squadra assai ringiovanita rispetto a quella della stagione precedente, e con un'età media inferiore ai 21 anni, ha preso subito in mano le sorti dell'incontro nel 1° quarto, chiuso con un vantaggio di 6 punti. Nel periodo successivo la Virtus Certaldo ha spinto ancora sull'acceleratore, e grazie ad un parziale di 23-10 è giunta all'intervallo con un vantaggio quasi rassicurante di 19 punti. Nel 3° quarto i padroni di casa hanno avuto una reazione, riuscendo a rosicchiare qualcosa, ma rimanendo con uno svantaggio in doppia cifra. Molto equilibrio nell'ultimo quarto, con la Virtus Certaldo che è riuscita a respingere gli ultimi assalti del Bianco Blu di rifarsi sotto. Nei 12 giocatori a referto della Virtus Certaldo da segnalare la presenza di 2 giovanissimi del vivaio, Chesi Ludovico e Galieni Cosimo, e quella di Tordini Daniele, che dopo aver disputato tutte le giovanili a Certaldo con ottimi risultati, ha trascorso poi diversi anni nella squadra senior del Poggibonsi Basket. Proprio contro questa squadra, fra l'altro rinforzata rispetto alla scorsa stagione, la Virtus Certaldo disputerà la prossima partita, sempre in trasferta, mercoledì 11/09 alle ore 21.00. Questi i tabellini della gara odierna (da notare che il referto è poco leggibile nella parte centrale, con un paio di canestri difficili da attribuire fra il numero 15 Calvani ed il numero 13 Chesi): Barbieri 21, Guainai 13, Basili 12, Gianfortone 4, Santangelo 3, Chesi 3, Tordini 2, Conforti G. 2, Calvani 1, Bonini 0, Galieni 0, Conforti L. n.e., allenatore Baldini.